Cacciare il Bisonte

di Bruno Abietti

Intro

Stendo la stuoia e mi siedo di fronte.
Laggiù, nella valle, in distanza
dove un tempo cacciai il bisonte
vedo la mia gente che danza…

E’ stata una gran bella vita:
ho avuto cavalli e donne da amare…
Ora sento che ormai è finita,
che è tempo di lasciarla andare.

Intro x2

Lascia che io scorra col fiume,
nella corrente d’argento,
che mi perda così tra le brume
d’una mattina, mattina di vento!

Non voglio morire con rabbia
in un corpo ormai compromesso:
lasciami uscire dalla gabbia,
lasciami uscire da me stesso.

Intro x2

Ormai voglio una sola cosa:
una fine adatta a un guerriero,
una morte che sia dignitosa,
degna d’un cuore, un cuore sincero.

Voglio un’ultima scelta:
voglio che qui, in cima al monte,
il volo d’un’allodola svelta
mi riporti a cacciare il bisonte.

End

 

D – d#D – Em – A – g#G – A – d#D – E
Vox = 25 + 13

Versione stampabile Versione stampabile

Comments are closed.