logo ballaiche
- ballaiche - http://www.ballaiche.it -

La Gara

Medina: nella piazza del mercato / si batte l’asta per aggiudicare
chi avrà l’appoggio dell’elettorato. / Lo spirito si accinge a presentare

i concorrenti: “Ecco qui al mio fianco / di papa Onorio abbiamo l’inviato,
alla mia desta, col turbante bianco, / c’è Maometto, d’Allah il delegato.

Cominci Onorio: “Offro al penitente / la vita eterna certa e assicurata!”
“Ed io rilancio al prode mio credente / la vita eterna, si, ma spensierata!”

“Ed io rilancio ancora e gli prometto / un posto fra gli arcangeli nel coro!”
“Il posto fra gli arcangeli è un po’ stretto /aggiungo un letto ad acqua sol per loro!”

“Rilancio; un posto fisso dirimpetto / al Padreterno, ampio e ammobiliato!”
“Ed io rilancio ancora e ci rimetto: / lenzuola in seta e per soprammercato

settanta sempre vergini nel letto!” / Rimbomba nella piazza un gran boato.
“Ci sta un profeta solo ed è Maometto!” / Risuonano tre colpi: Aggiudicato!

                                                                                                  Eraldo Giulianelli