nota dell’autore

Sul discorso di Bagnasco alla conferenza della Cei l’incipit dell’articolo La difesa del bene comune di Vito Mancuso su la Repubblica del 25 gennaio 2011.

“Il discorso di ieri, atteso dall’Italia con un interesse mai avuto prima per le parole di un presidente della Cei, il cardinal Bagnasco ha disposto le artiglierie, ha caricato i proiettili, ha puntato nella direzione giusta. E ha iniziato a colpire con parole infuocate come non era mai accaduto prima i comportamenti del capo del governo, andando ad affiancare le sue critiche a quelle espresse in precedenza dal presidente della Repubblica e dal presidente degli industriali. Quando però è stato il momento di compiere la missione fino alla fine, il cardinale ha rivolto le sue armi altrove. Il risultato, quest’oggi, è che tutti possono dire che sono contenti, persino i sostenitori del governo…”

Versione stampabile Versione stampabile

Comments are closed.